#P81 – Parole e Modi di Dire – Chi Va a Roma Perde la Poltrona

Questa settimana sono voluta rimanere in tema città e ho scelto per voi un’espressione che ha al suo interno il nome di un’altra famosissima città italiana, e cioè la città eterna, Roma. Il detto di oggi è, attenzione, chi va a Roma perde la poltrona.

Scopri di più su https://ernilango.com.

#P80 – Parole e Modi di Dire – Sbolognare

Passiamo alla parola che ho scelto oggi per voi, è una parola molto interessante. è un verbo, un verbo che devo dire molto usato ripeto nell’italiano colloquiale e informale, perché ripeto anche in questo video, in questi episodi della newsletter ci concentriamo maggiormente su espressioni e parole usate nell’italiano colloquiale e informale, quindi nell’italiano maggiormente usato in Italia quando viaggerete in Italia.

Scopri di più su https://ernilango.com.

#77: Parole e Modi di Dire – MICA

Per oggi ho scelto per voi un avverbio, un avverbio molto usato nella lingua parlata, nell’italiano parlato colloquiale e informale, quindi mi raccomando tutto quello che dirò su questo avverbio vale solo per contesti informali e colloquiali, quindi non possiamo usare questo avverbio mai, mai, mai, mai, mai, mai nella lingua scritta, nell’italiano scritto perché appunto è un elemento esclusivo della lingua parlata e informale non formale. L’avverbio che ho scelto oggi per voi è MICA.

Scopri di più su https://ernilango.com.

#76: Parole e Modi di Dire – PARI PARI

Ma passiamo all’espressione, perché quando usiamo nell’italiano colloquiale questa espressione pari pari, e dunque ripetiamo per due volte l’aggettivo pari, in realtà ha sempre lo stesso significato, cioè significa uguale, ma carichiamo di intensità il significato della parola PARI. 

Scopri di più su https://ernilango.com.

#75: Parole e Modi di Dire – Cominciare VS Incominciare

Allora, fatta questa introduzione di vita personale passiamo alle parole di oggi, oggi ho deciso di spiegarvi la differenza in italiano tra i verbi COMINCIARE e INCOMINCIARE scritto i-n all’inizio.

Scopri di più su https://ernilango.com.

#74: Parole e Modi di Dire – EGREGIO

potete leggere il labiale e leggere il labiale è molto importante per comprendere il contenuto di qualcosa.
E dunque iniziamo e incominciamo a vedere la parola di oggi. La parola di oggi è EGREGIO.

Scopri di più su https://ernilango.com.

#73: Parole e Modi di Dire – A FURIA DI

Per l’episodio di oggi ho scelto l’espressione ‘a furia di’: a furia di è un’espressione molto usata soprattutto nell’italiano colloquiale e dunque nell’italiano parlato, quindi questo ci fa capire che possiamo usare questa espressione non tanto in contesti formali ma più in contesti informali e in contesti legati all’aspetto parlato della lingua, dunque in contesti in cui usiamo la lingua in modo colloquiale.

Scopri di più su https://lernilango.com.

#70: Vlog in Italian #3 – Cortona – La Tanella di Pitagora

Questo è il terzo docu-podcast che pubblichiamo su LerniLango. Un docu-podcast è un podcast documentario, un vlog diciamo con audio e video. L’episodio di questa settimana vi guiderà alla scoperta di un piccolo monumento nascosto tra le colline toscane, la tanella di Pitagora.

Scopri di più su https://lernilango.com.

#67: Parole e Modi di Dire – RENDERE PAN PER FOCACCIA

L’espressione di oggi è ‘rendere pan per focaccia’, cioè rendere pane, pan è l’abbreviazione di pane, per focaccia.
Il verbo rendere in questa espressione significa restituire, cioè dare indietro.

Scopri di più su https://lernilango.com.

#65: La vita di Dante Alighieri

In questo episodio del podcast di livello intermedio scopriamo insieme la biografia del poeta italiano più famoso al mondo, cioè Dante Alighieri.

#44: Cosa fare per iniziare a parlare in Italiano (intermedio)

Cosa fare

“Posso capire ma non riesco a parlare”, una frase che sento spesso ripetere dagli apprendenti di lingua italiana. Come fare, dunque per iniziare a parlare? In questo episodio del nostro podcast cercherò di rispondere proprio a questa domanda.

#39: L’italiano dei fotoromanzi (intermedio/avanzato)

Fotoromanze la provinciale

Avete mai sentito parlare dei fotoromanzi, un genere di consumo nato in Italia e molto diffuso negli anni Cinquanta e Sessanta. In questo episodio vi parlo del fotoromanzo e dell’italiano usato in questo genere paraletterario.

#36: Errori, regole ed eccezioni (intermedio)

errori e regoli

Vi siete mai interrogati/e sulla natura di regole ed errori linguistici? Ne parlo in questo episodio, mostrandovi un punto di vista secondo me molto interessante sulla natura di questi due fenomeni.

#34: Mussolini ha dato le pensioni agli italiani? (intermedio/avanzato)

istituto nazionale

Questo episodio di livello avanzato è il terzo della serie dedicata al fascismo, un capitolo importante della storia italiana, che ancora oggi, sebbene in piccole quantità, continua a farsi sentire. Oggi vi parlo di un’altra credenza molto diffusa tra italiani e italiane in merito a ciò che il regime fascista ha fatto di buono per la nostra Italia.

#32: L’italiano in cucina (intermedio/avanzato)

cibo

Vi siete mai chiesti e chieste da dove arrivano le parole del cibo italiano, quale storia possono raccontarci? In questo episodio vi racconto alcuni episodi della storia della cucina italiana, e vi mostro quale influenza hanno avuto sulla lingua della cucina.

#28: La parola “parola” (intermedio/avanzato)

persone parlando

In questo episodio di livello avanzato vi parlerò della parola “parola”, e di tutte le sfumature di significato di cui è caratterizzata. Pensate alla parola “parola” della vostra lingua e a quanti significati ha, così alla fine potrete fare un confronto.

#27: Perché leggere è importante (intermedio)

muto di libri

Questo episodio di livello intermedio è il terzo della serie dedicata a scripts e frames, due concetti interessanti per l’apprendimento linguistico. In questo episodio vi spiego perché leggere è importante, e come la lettura è collegata al concetto di frame.

#24: L’italiano delle scritte sui muri (intermedio/avanzato)

In questo episodio di livello avanzato vi parlerò delle caratteristiche dell’italiano usato per scrivere sui muri, dell’italiano delle scritte sui muri. Pensate che il modo di scrivere sui muri e le cose di cui si scrive sui muri sono uguali in tutte le culture?

#23: Il Fascismo e il senso comune: l’economia (intermedio/avanzato)

Questo episodio di livello avanzato è il secondo di una serie dedicata al fascismo, un capitolo importante della storia italiana, che ancora oggi, sebbene in piccole quantità, continua a farsi sentire. Oggi vi parlo del senso comune e di alcune false credenze sul regime fascista in merito

#22: Scripts, Frames e Riassunto (intermedio)

Questo episodio di livello intermedio è il secondo della serie dedicata a scripts e frames, due concetti interessanti per l’apprendimento linguistico. In questo episodio vi spiego perché il riassunto è un’attività utile per sviluppare determinati frame e migliorare la vostra capacità di produzione linguistica.

#18: La politica linguistica del Fascismo (intermedio/avanzato)

Questo episodio di livello avanzato fa parte della serie dedicata al fascismo, un capitolo portante della storia italiana, che ancora oggi, sebbene in piccole quantità, continua a farsi sentire. In questo episodio vi parlo delle misure prese dal Fascismo per “purificare” la lingua italiana, misure coerenti con la politica nazionalistica di questo partito.

#17: Scripts, Frames e Giochi di Ruolo (intermedio)

Questo episodio di livello intermedio è il primo di una serie dedicata a scripts e frames, due concetti interessanti per l’apprendimento linguistico. In questo episodio vi spiego cosa sono e parlo di un’attività didattica legata a questi concetti: il role-play, il gioco di ruolo.

#14: L’italiano scolastico (intermedio/avanzato)

In questo episodio di livello avanzato vediamo cosa succede quando qualcuno decide qual è la varietà giusta di lingua da usare. Come e chi decide secondo voi quale varietà è giusta e quale è sbagliata?