ep1-1

#54: Parole e Modi di Dire – BAMBAGIA

In questo episodio di livello intermedio del podcast spiego l'uso della parola Bambagia.
LerniLango, Podcast Italiano
LerniLango, Podcast Italiano
#54: Parole e Modi di Dire - BAMBAGIA
/

Introduzione

In questo episodio di livello intermedio del podcast spiego l’uso della parola Bambagia.

Trascrizione 

Ciao ragazzi e ragazze e grazie innanzitutto per esservi iscritti e iscritte alla nostra newsletter.
Questo è il primo materiale extra che registro e per questa settimana ho scelto una parola, una parola italiana che secondo me ha un suono molto buffo e cioè la parola ‘bambagia’, suona un po’ come ‘bamba’, la bamba spagnola ma non è collegata con la bamba, non è legata alla bamba.

Allora la bambagia, che cos’è la bambagia vediamo un po’, la bambagia praticamente è il cotone di scarto che cascava, cadeva al suolo durante la filatura del cotone, dunque nel medioevo mentre si filava il cotone c’era una parte di questo cotone che cadeva per terra e questo cotone di scarto veniva chiamato, è chiamato tuttora, la bambagia. Dunque la bambagia era molto morbida e la parola bambagia indica appunto morbidezza. Questa parte di scarto del cotone era molto morbida e quindi proprio per questo motivo la parola bambagia viene utilizzata per indicare morbidezza.

C’è un’espressione molto comune usata nella lingua italiana che è appunto ‘crescere o vivere nella bambagia’. Se di una persona diciamo che è cresciuta o vissuta nella bambagia, stiamo in realtà dicendo che questa persona è cresciuta in una situazione molto agiata, senza preoccupazioni, senza problemi, in modo comodo, protetto.

Una persona vissuta o cresciuto nella bambagia può essere anche una persona molto ingenua, che non è maturata, che è rimasta bambina o comunque una persona un po’ viziata.

Dunque, spero vi sia piaciuta la parola e l’espressione della settimana.
Io vi ringrazio ancora per l’iscrizione alla newsletter e vi saluto. Ci sentiamo la prossima settimana!

Condividi questo post

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su email
Email

Puoi aumentare o diminuire la velocità dell’audio:

como diminuire la velocità

Puoi cliccare sulle parole (1) per aprire la loro definizione (2):

come consultare il vocabolario