copertina

#92: Non sempre cambiare significa migliorare, ma… | Messaggio di capodanno

Quindi ancora tantissimi auguri di buon anno da me e da Marcos, ancora mille grazie per esserci, per far parte di questa piccola comunità, e non vediamo l'ora di condividere le prossime cose, i prossimi cambiamenti con te nel nuovo anno. Scopri di più su https://ernilango.com.
LerniLango, Podcast in Italiano
LerniLango, Podcast in Italiano
#92: Non sempre cambiare significa migliorare, ma... | Messaggio di capodanno
/

Ciao e bentornato o bentornata sul nostro canale, o benvenuto e benvenuta se questa è la prima volta che guardi un nostro video.


Come puoi notare dalla mia voce super nasale Io ho un raffreddore, ma ovviamente doveva accadere perché sono circondata, sono stata circondata da gente malata per settimane, quindi ad un certo punto doveva succedere.
Si è ammalata mia nonna, poi si è ammalata mia madre, poi si è ammalato mio padre, prima si era ammalato mio nipote, si era ammalato mio fratello, quindi inevitabilmente prima o poi dovevo salire anch’io sulla nave degli infetti, ed eccomi qua con la mia voce super nasale oggi.


E quindi raffreddore a parte che devo dire è un ottimo modo per concludere questo 2021, non è covid (ho fatto un test) quindi, molto importante dire questa cosa perché in questo periodo appena ci cola il naso, abbiamo mal di gola o ci sentiamo un po’ così spostati e stanchi, subito test perché chissà se può essere covid o no, ma non è covid, sarebbe un modo interessante, di nuovo, di concludere questo 2021, passare il capodanno in quarantena, evviva!
Ma quindi, bando alle ciance, devo dire che sono un po’ emozionata mentre registro questo video perché ho appena finito di scrivere il testo della newsletter, e nel testo della newsletter ho fatto un po’ di riflessioni sulla fine di quest’anno. In particolare come vedrai quando, quando e se leggerai il testo della newsletter, ho riflettuto molto sul concetto di cambiamento e di lasciare andare, cosa che per me è un po’ complicata, è un po’ difficile perché tendo, nella mia vita, ad affezionarmi molto alle cose e alle persone, e ho molta difficoltà a lasciare andare e cambiare capitolo, voltare pagina, passare al capitolo successivo. E è proprio su questo argomento sarà la newsletter di questa settimana. Per la newsletter di questa settimana non ho creato, non sto creando in questo momento mentre registro una lezione in cui ti spiego un modo di dire, una parola italiana, ma ho deciso di creare un video un po’ diverso, voglio creare più un video messaggio di auguri per concludere con questo video messaggio appunto il nostro anno insieme, il nostro 2021 su LerniLango.


Come prima cosa voglio davvero dirti grazie, grazie di tutto perché senza di te LerniLango non esisterebbe, cosa sarebbe LerniLango senza di te? Non sarebbe nulla, non esisterebbe, o meglio esisterebbe, ma una cosa incomincia a esistere soltanto nel momento in cui qualcuno la guarda, qualcuno la utilizza, qualcuno la vede, se nessuno vede questa cosa, usa questa cosa, utilizza questa cosa, questa cosa non esiste semplicemente.
Quindi grazie, grazie davvero da parte mia e di Marcos per esserci, per far parte di questa comunità, questa piccola comunità di LerniLango che cresce ogni giorno.


Questo primo anno per me e per Marcos, perché è passato un anno da quando abbiamo fondato LerniLango, dicevo questo primo anno è stato un anno di prova, un anno di sperimentazioni, e abbiamo sbagliato tanto, certamente perché siamo umani, e abbiamo imparato tanto, quindi iniziamo questo nuovo anno, questo 2022 con tante nuove consapevolezze e con la speranza di non deludere le tue aspettative, ma soprattutto con la speranza di aiutarti davvero a realizzare il tuo sogno di parlare la lingua italiana.
Come sai ci saranno tanti nuovi progetti, abbiamo lavorato a tante nuove cose e non vediamo l’ora di condividerle con te ancora non sono pronte ma arriveranno a breve, pazienza, pazienza, e con questi nostri nuovi progetti speriamo davvero di aiutarti a realizzare il tuo sogno di parlare l’italiano, e ripeto soprattutto speriamo di non deluderti.


Per questo episodio della newsletter di questa settimana dunque non ti spiegherò un modo di dire o una parola della lingua italiana, ma voglio condividere con te una frase che mi piace tantissimo, una citazione che mi piace tantissimo, perché il tema di questa newsletter è appunto cambiamento e novità, voglio condividere con te questa frase, questa citazione, non so di chi sia, non mi ricordo, ma è una citazione che ho scritto nelle note del mio telefono e che a volte rileggo per ricordarmi l’importanza del cambiamento, perché come ho detto all’inizio io ho difficoltà a cambiare, e parlo di cambiamento perché per l’inizio di questo anno non solo avremo dei cambiamenti LerniLango, delle novità su LerniLango, ma auguro a me stessa di essere più aperta al cambiamento, e auguro a me stessa di saper lasciare andare le cose passate con più facilità, e lo auguro anche a te in realtà, perché è inutile dire che è una cosa importante, è una cosa che ci arricchisce tantissimo, anche se ovviamente spaventa, e io lo so bene perché il cambiamento mi spaventa. Quindi la frase che condividerò con con te è qui adesso, è qui sulle note del mio telefono, la frase è, ripeto non so di chi sia, “Non sempre cambiare equivale a migliorare, ma per migliorare bisogna cambiare”.


Questa è la frase con cui ti faccio tanti auguri di buon anno, ti auguro tanta felicità in questo nuovo anno, in questo 2022 e soprattutto ti auguro tanti cambiamenti, tantissimissimi, perché ripeto fanno paura certo, certamente, ma quando poi arrivano è una cosa incredibile, è veramente bello.
Quindi ancora tantissimi auguri di buon anno da me e da Marcos, ancora mille grazie per esserci, per far parte di questa piccola comunità, e non vediamo l’ora di condividere le prossime cose, i prossimi cambiamenti con te nel nuovo anno.

Ci vediamo l’anno prossimo!

Condividi questo post

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Puoi aumentare o diminuire la velocità dell’audio:

como diminuire la velocità

Puoi cliccare sulle parole (1) per aprire la loro definizione (2):

come consultare il vocabolario