Ep.-11

#52: La pappa al pomodoro

In questo episodio di livello principiante del nostro podcas scopriamo insieme un delizioso primo piatto italiano. Per scoprire cos’è la pappa al pomodoro saremo in Toscana, precisamente tra Firenze e Siena.
LerniLango, Podcast Italiano
LerniLango, Podcast Italiano
#52: La pappa al pomodoro
/

Introduzione

In questo episodio di livello principiante del nostro podcas scopriamo insieme un delizioso primo piatto italiano. Per scoprire cos’è la pappa al pomodoro saremo in Toscana, precisamente tra Firenze e Siena.

Trascrizione

State ascoltando “cibo d’Italia”, una rubrica creata da LerniLango, uno spazio online per imparare la lingua italiana. Per maggiori informazioni e per leggere la trascrizione del podcast visita Lernilango.com.

Per adesso buon ascolto dell’episodio “La pappa al pomodoro”.

Ciao e bentornate e bentornati nella rubrica ‘cibo d’Italia’. Nell’episodio di oggi parlerò della pappa al pomodoro.

La pappa al pomodoro è un primo piatto della tradizione italiana.

La pappa al pomodoro ha origine nella regione Toscana, precisamente tra Firenze e Siena.

La semplicità degli ingredienti di questa ricetta rende il piatto gustoso e molto saporito per tutti, sia per gli adulti sia per i bambini.

La pappa al pomodoro è un piatto molto povero e nasce negli ambienti contadini, cioè nasce negli ambienti poveri dove le persone sono abituate a non sprecare cibo e a riciclare gli avanzi per nuove ricette.

Per preparare questo primo piatto occorrono: pane toscano raffermo (raffermo significa vecchio, secco e duro), pomodori rossi e maturi, brodo vegetale, aglio, basilico, olio di oliva, sale e pepe.

Ma attenzione! Nella ricetta originale c’è il pane toscano. Il pane toscano è un pane particolare perché è un pane senza sale. 

Il pane toscano è un pane senza sale perché nel XII secolo il sale costava molto. 

Il pane toscano senza sale, ancora oggi, è in vendita in tutti i panifici italiani.

Come potete vedere, gli ingredienti sono semplici ed economici.

La preparazione di questo piatto richiede solo 15 minuti di tempo, per questo motivo la pappa al pomodoro è una scelta facile e veloce per un pranzo o una cena.

La pappa al pomodoro è un primo piatto che possiamo mangiare sia in inverno sia in estate.

Il pomodoro però è un frutto tipico della stagione estiva, quindi se mangiate la pappa al pomodoro in estate potete apprezzare ancora di più il sapore di questo frutto!

Il profumo del pomodoro cotto ricorda le calde e soleggiate giornate estive.

Il profumo del pomodoro insieme al basilico riporta alla mente (cioè ricorda), a molte persone, il profumo dell’infanzia.

Perchè si chiama “pappa”?

Il nome “pappa” è legato al linguaggio dei bambini.

I bambini chiamano “pappa” qualsiasi piatto molle e cremoso. 

“Pappa” è allora il nome perfetto per descrivere questo primo piatto italiano, proprio perché la pappa al pomodoro ricorda le tipiche pappe dei bambini.

L’origine della pappa al pomodoro risale alla fine del 1800 circa, quindi non è una ricetta dell’antichità.

Il pomodoro ha invece una storia molto più antica e le sue origini sono legate al conquistatore spagnolo Hernán Cortés.

Hernán Cortés ha scoperto il Messico e anche i tipici prodotti della terra messicana, come ad esempio il pomodoro.

Nel 1540 Hernán Cortés è tornato in Europa e ha portato delle piantine di pomodoro.

Il pomodoro inizia a diffondersi in Europa nel 1600.

In Italia, invece, già nel 1548, alla corte della nobile famiglia dei Medici, cioè a Firenze, il pomodoro è conosciuto e apprezzato.

La piantina con i semi di pomodoro arriva alla corte dei Medici grazie ad Eleonora di Toledo, moglie di Cosimo de Medici.

Eleonora di Toledo era spagnola e conosceva in anticipo le novità della Spagna. 

Eleonora di Toledo ha deciso di regalare al marito Cosimo de’ Medici un cestino con i semini di pomodoro. 

Il pomodoro iniziava a diffondersi in tutta la Spagna e rappresentava una grande novità.

Ma al tempo di Eleonora di Toledo il pomodoro era solo una pianta decorativa, e quindi nessuno mangiava il pomodoro.

Il pomodoro è diventato un frutto da mangiare solo alla fine del Settecento.

Però gli storici e gli studiosi pensano che la prima regione italiana che ha conosciuto il frutto del pomodoro è stata la Sicilia.

La Sicilia, infatti, nella metà del 1500, era sotto il dominio spagnolo. Per questo motivo tutto quello che succedeva in Spagna, arrivava immediatamente anche in Sicilia.

Gli storici pensano che l’origine di tutte le ricette italiane a base di pomodoro è collegata alla Spagna.

La pappa al pomodoro è un piatto famoso in tutta Italia, non solo in Toscana.

Sapete come? Grazie ad un libro e ad una canzone.

Nel 1907 in Italia esce il romanzo “Giornalino di Gian Burrasca” dell’autore Luigi Bertelli chiamato Vamba. 

Nel romanzo sono raccontate le avventure di Giannino Stoppai detto Gian Burrasca, perché era un bambino molto monello.

Una delle avventure di Gian Burrasca è ambientata in un collegio. 

In questo collegio, c’è una mensa per bambini. In questa mensa i bambini mangiano la minestra di riso ogni giorno.

Gian Burrasca però è stanco di mangiare sempre la minestra di riso, così insieme ad un altro bambino decide di rovesciare del petrolio sui sacchi di riso.

I direttori del collegio e i cuochi della mensa hanno così cambiato il menù e hanno servito: la pappa al pomodoro.

Questa avventura ha reso Gian Burrasca e tutti i bambini del collegio felici e contenti di mangiare la pappa al pomodoro.

Tra dicembre 1964 e febbraio 1965 sulla televisione italiana andava in onda la fiction (di 8 puntate) “il Giornalino di Gian Burrasca”, con la direzione della regista Lina Wertmüller e con la cantante Rita Pavone. 

La musica di questa fiction era Viva la pappa col pomodoro.

Rita Pavone canta questa canzone che ha reso famosa in tutta Italia la pappa al pomodoro.

“Viva la pappa col pomodoro “ è una canzone molto semplice e allegra.

Se vi piace il pomodoro, potrete trovare questo delizioso primo piatto italiano in tutti i ristoranti d’Italia oppure potrete prepararlo voi a casa.

Mentre preparate questo delizioso primo piatto italiano potrete anche ascoltare la canzone “Viva la pappa col pomodoro”, sarà così più divertente e veloce cucinare.

Buon appetito e alla prossima.

Ciao!

Scopri di più su lernilango.com.

Condividi questo post

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su email
Email

Puoi aumentare o diminuire la velocità dell’audio:

como diminuire la velocità

Puoi cliccare sulle parole (1) per aprire la loro definizione (2):

come consultare il vocabolario