🗞️ LerniLango Newsletter #21: Buttarsi a capofitto

🙃 Ciao a tutti e a tutte e benritrovati e ritrovate nella nostra newsletter settimanale!

Spero che stiate  tutti e tutte bene e che abbiate passato una buona settimana💆🏻

🆓 Come sapete questa settimana, il 25 aprile abbiamo celebrato il giorno della liberazione d’Italia dal fascismo e dall’occupazione nazista 🇮🇹.

Per questo, il tema della settimana sarà proprio la liberazione d’Italia, vi raccomanderò dei contenuti che vi aiuteranno, in modo piacevole, ad approfondire questo evento della nostra storia nazionale❗

Una piccola parentesi però prima di andare avanti: per tutti i NUOVI ISCRITTI farò un breve riassunto di cosa troverete nella e-mail settimanale della newsletter.

  1. 🎥 🎧 📕 ogni settimana vi consiglio un  film, un libro  e una  canzone; 
  2. ogni tanto, inoltre, vi racconto brevemente il mio weekend o qualche episodio simpatico della mia settimana (aggiungendo anche  foto o video).
  3. ➕ infine, nella e-mail troverete il link per il podcast extra.

Voi, se volete, potete rispondere alla mail: non vi assicurò che vi risponderò sempre, ma vi assicuro che vi leggerò SEMPRE!

E dunque, detto questo, passiamo ai contenuti.

Libro📚.

Il libro racconta la Resistenza partigiana, cioè delle azioni militari intraprese da italiani e italiane (membri di partiti politici e gente comune) per liberare l’Italia dai nazisti e dai fascisti.

I racconti sono ambientati nelle langhe, un territorio meraviglioso che ha fatto da sfondo ai conflitti armati della Resistenza.

La raccolta di racconti si chiama I ventitrè giorni della città di Alba, di Beppe Fenoglio, esponente della letteratura italiana del ‘900 e partigiano. 

Film 🎥.

Anche il film racconta la Resistenza, questa volta però in Veneto e non in Piemonte, come il libro di Fenoglio. 

Il film si chiama I piccoli maestri, ed è la storia di un gruppo di studenti universitari che decide di prendere parte alla lotta armata della Resistenza

QUI trovate la prima parte del film, QUI la seconda. 

Buona visione!

Musica 🎶, infine.

Immagino che tutti conosciate Bella ciao, una canzone partigiana che, dopo il remix di qualche anno fa, e grazie alla serie La casa de papel, è diventata famosa in tutto il mondo. 

🎤 Un’altra canzone molto bella dei partigiani è Fischia il vento, meno conosciuta della precedente.

Passiamo adesso invece alle USCITE sui nostri canali:

  • VIDEOLEZIONE sulla differenza tra MAGARI e FORSE + esercizi sul nostro sito;
  • Seconda parte dell’INTERVISTA del mese in cui, con la mia professoressa, raccontiamo anche la RESISTENZA;
  • PODCAST EXTRA non poteva che essere sulla parola TIRAMISÙ (vi spiego infatti cosa significa).

Bene, spero che i contenuti vi piaceranno, noi ci sentiamo alla prossima!

Simona 🌈.

Condividi questo post

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su email
Email