tenere a bada cover

#79: Parole e Modi di Dire – TENERE A BADA

E dunque l'espressione di cui voglio parlarvi oggi è l'espressione TENERE A BADA. Scopri di più su https://ernilango.com.
LerniLango, Podcast Italiano
LerniLango, Podcast Italiano
#79: Parole e Modi di Dire - TENERE A BADA
/

Ciao a tutti e a tutte e bentornati e bentornate negli episodi della newsletter!


Spero che stiate tutti e tutte bene e spero soprattutto che abbiate passato una splendida settimana.


Allora, come avete visto questa settimana, la scorsa settimana abbiamo pubblicato l’ultima e, la seconda e ultima parte dell’intervista sulla mafia napoletana, cioè la camorra, e in questa intervista la ragazza che ho intervistato Marta ha usato un’espressione che nella lingua parlata, nell’italiano parlato colloquiale e informale sempre, mi raccomando, perché come vedete in questi episodi vi parlo, vi faccio conoscere, vi spiego molto più elementi che fanno parte della lingua parlata e colloquiale e che quindi fanno parte di un italiano che chi viene qui in Italia ha più possibilità di ascoltare, perché chi usa, a meno che non state studiando l’italiano per studiare all’università o per trovare un lavoro qui in Italia, l’italiano più utilizzato per strada quando viaggiate, quando vi spostate in Italia è appunto l’italiano informale e colloquiale e parlato. Quindi per questo motivo in questi episodi molto spesso vi parlo di questi elementi, di queste espressioni e di queste parole che fanno parte della lingua parlata e colloquiale che appunto è una lingua, è una varietà di italiano che chi viaggia in Italia ha più possibilità di ascoltare, perché quando siete per strada quando siete in Italia e volete parlare con gli italiani non userete mai una lingua formale, una lingua standard, una lingua dei libri, dell’università e del lavoro, ma userete una lingua che appunto avrà queste espressioni che vediamo in questi episodi.


E dunque l’espressione di cui voglio parlarvi oggi è l’espressione TENERE A BADA, è un’espressione che Marta nell’intervista ha utilizzato una volta. L’espressione…partiamo innanzitutto dagli elementi che compongono questa espressione: tenere è il verbo tenere, infinito del verbo tenere semplicemente, a bada, bada è il nome che deriva dal verbo badare, il verbo badare è un verbo che fa parte innanzitutto della varietà di italiano informale colloquiale, quindi è un verbo che non useremo mai in contesti formali o in contesti più standard, e il verbo badare significa controllare, ma controllare nel senso di stare attenti a qualcosa o qualcuno. Per esempio possiamo badare ai bambini, nel senso di controllare i bambini, una babysitter può badare ai bambini e in questo caso se una babysitter bada ai bambini significa che questa babysitter controlla i bambini ma si prende anche cura dei bambini, sta attenta ai bambini nel senso di prendersi cura. O ancora possiamo badare alle piante con lo stesso significato, quindi controllare le piante ma nel senso di stare attenti alle piante e cioè prenderci cura delle piante, e lo stesso possiamo badare agli animali okay? Quindi il verbo badare ha questo significato di stare attenti a, controllare ma nel senso di prendersi cura di qualcosa o di qualcuno. Il verbo badare ha inoltre semplicemente il significato di controllare quindi io posso dire bada a quello che dici, quindi badare alle parole in questo caso non significa prendersi cura delle parole ma significa prima di parlare stai attento a quello che dici, stai attenta alle parole che usi okay? Quindi in questo altro significato, in quest’altra sfumatura il verbo badare significa appunto controllare le proprie parole okay?

Avere self control, quindi avere controllo su quello che si dice, su quello che produciamo, pensieri, parole e azioni eccetera, eccetera okay? E l’espressione tenere a bada ha esattamente questo secondo significato che diamo al verbo badare, quindi io posso dire tieni a bada le tue parole o tieni a bada i tuoi comportamenti o tieni a bada le tue azioni, tieni a bada i tuoi istinti o ancora tieni a bada i tuoi figli, tieni a bada quelle persone, quindi quando usiamo l’espressione tenere a bada + persone ha proprio il significato di controllare okay? Quindi ha anche un’accezione un po’ negativa. Infatti, nell’intervista Marta parla dei boss mafiosi che vengono riconosciuti, vengono rispettati dagli altri nel mondo mafioso se sono capaci di tenere a bada le loro mogli, quindi vedete che ha un’accezione anche un po’ negativa, se sono quindi capaci di controllare le loro mogli, avere un controllo su di loro e questo non significa prendersi cura delle mogli, ma significa proprio controllare, proprio come una guardia nella prigione tiene a bada i detenuti, tiene a bada i prigionieri okay? Quindi vediamo che l’espressione tenere a bada ha questo secondo significato del verbo badare e ha appunto questa sfumatura di controllo su un oggetto o su una persona anche.


Bene spero che questa spiegazione è stata chiara, mi raccomando come sempre se avete delle domande sono sempre qui, sono sempre disponibile, potete farle nei commenti o rispondere alla e-mail della newsletter, io vi saluto e vi auguro una splendida settimana e ci sentiamo la prossima, ciao a tutti e ciao a tutte!

Scopri di più su lernilango.com.

Condividi questo post

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su email
Email

Puoi aumentare o diminuire la velocità dell’audio:

como diminuire la velocità

Puoi cliccare sulle parole (1) per aprire la loro definizione (2):

come consultare il vocabolario