LERNILANGO

LERNILANGO

🗞️ LerniLango Newsletter #100: 🚀Una sfida per te

Buongiorno studiante e bentornato e bentornata nella nostra newsletter❤️.

Continuiamo con il nuovo formato della nostra newsletter che ho intitolato UNA SFIDA PER TE 👀👊.

Da questo mese in poi, in modo alternato, una settimana riceverai la newsletter tradizionale, come abbiamo sempre fatto e cioè:

  • scelgo un tema 👩🏻‍🏫;
  • in base al tema ti consiglio un video, una lettura e una canzone 🎥📕🎧;
  • in base al tema ti spiego un’espressione idiomatica della lingua italiana ​​🙊.

La settimana successiva riceverai invece una SFIDA come oggi, sfida che ovviamente ti aiuterà a rafforzare il tuo italiano!

E dunque passiamo alla sfida di oggi: UNA SFIDA DI GRAMMATICA.

Questa settimana ci sarà il festival di Sanremo, evento atteso da molti italiani ogni anno. Il festival a me piace per due motivi:

  1. stare in famiglia e commentare le canzoni (soprattutto vedere le reazioni di mia nonna ai tempi che cambiano);
  2. analizzare l’italiano delle canzoni.

I testi delle canzoni sono specchio dei cambiamenti linguistici, miniera d’oro per fare una bella analisi dello stato della lingua.

Quest’anno mi è caduto l’occhio su un errore di testo commesso da due cantanti in gara molto giovani, gIANMARIA e Shari, Shari compete per Sanremo giovani e la canzone non è ancora disponibile, ma si può leggere il testo. 

La mia sfida per te questa settimana è:

Ascolta la canzone di gIANMARIA, Mostro, e leggi quella di Shari, Egoista, e prova a capire quale errore hanno in comune.

Se non lo trovi, leggi i due estratti dalle canzoni che contengono l’errore e che ricopierò per te:

  1. Forse vorrei qualcuno da idealizzare

Che mi tenga apposto il cuore

Mentre svuoto la mente e forse.

  • Ma che ti sembro un mostro?

Guarda che sono apposto

Che mi sono perso, ero solo distratto, da me.

Rispondi a questa e-mail per comunicarmi la tua risposta.

Nella newsletter della prossima settimana scoprirai se è giusta o sbagliata.

Forza, mettiamo in pratica la tua capacità di analisi grammaticale!!!!

Passiamo adesso invece alle USCITE sui nostri canali:

  • MINI VIDEO-LEZIONE in collaborazione con Caterina di @learnitalianwithcaterina in cui ti spieghiamo 4 USI della parola SCUSA/SCUSI in italiano;
  • MINI VIDEO-LEZIONE sulla differenza tra IN più e DI più;
  • GRANDE VIDEO-LEZIONE di grammatica del mese in cui spiego la differenza tra DOVERE, AVERE BISOGNO DI e SERVIRE (+esercizi di comprensione orale su PATREON).

Bene, spero che i contenuti ti piaceranno, noi ci sentiamo alla prossima!

Un abbraccio,

Simona 🌈.

Servizi offerti da LerniLango:

📚 Corso di italiano avanzato
👩🏻‍🎓 Metodo di studio autonomo
✍🏽 Correzione testi
📝 Contenuti didattici extra

Condividi questo post

Facebook
Twitter
WhatsApp
IMPARARE AD IMPARARE
Lernilango

#P136: Come raggiungere un livello avanzato di lingua italiana.

🎙️Che cosa significa avere un livello avanzato di lingua italiana? Che cosa bisogna fare per raggiungerlo? In questo episodio cercherò di rispondere a queste domande, perché per mettersi in viaggio è importante sapere dove si sta andando e quale strada bisogna percorrere per arrivare a destinazione.

Scopri di più su https://lernilango.com.

Leggi Tutto »
IMPARARE AD IMPARARE
Lernilango

#P135: L’importanza di saper raccontare in italiano.

🎙️Descrizione, narrazione e argomentazione sono le tre funzioni principali del linguaggio. Saperle padroneggiare significa possedere un livello avanzato di lingua. Saper raccontare, più di tutto, è importantissimo: ti spiego perché in questo episodio.

Scopri di più su https://lernilango.com.

Leggi Tutto »
IMPARARE AD IMPARARE
Lernilango

#P134: Un evento che mi ha cambiato la vita.

🎙️Alcuni eventi cambiano inesorabilmente la vita: è successo anche a me e te lo racconto in questo episodio. Se vuoi leggerne la trascrizione visita il sito lernilango.com e vai nella sezione dedicata al podcast.

Scopri di più su https://lernilango.com.

Leggi Tutto »

Puoi aumentare o diminuire la velocità dell’audio:

como diminuire la velocità

Puoi cliccare sulle parole (1) per aprire la loro definizione (2):

come consultare il vocabolario