Picture of LERNILANGO

LERNILANGO

Significato di CHI DORME NON PIGLIA PESCI

📌 In questa lezione ti spiegherò il significato dell'espressione CHI DORME NON PIGLIA PESCI.

Trascrizione

Ma buongiorno, buongiorno, buonasera o buon pomeriggio e bentornato, e bentornata, in un nuovo episodio di “Il freddo di Londra”… no, sto scherzando! Bentornato, e bentornata, caro studiante e cara studiante, nei nostri episodi della newsletter dopo quasi tre settimane di pausa perchĂ©, come sai, abbiamo lanciato il primo modulo del corso online di grammatica avanzata e quindi siamo stati abbastanza impegnati. Siamo molto contenti di come è andato il lancio, siamo molto contenti di avere nuove persone a bordo di questa comunitĂ  di LerniLango, desiderose di imparare l’italiano avanzato. Adesso che abbiamo finito con questo lancio, ricominciamo con i nostri episodi della newsletter.

Sorry! This part of content is hidden behind this box because it requires a higher contribution level ($3) at Patreon. Why not take this chance to increase your contribution?
blank

Quindi, io posso dire “pigliare”, certamente, ma posso dirlo soltanto in certi contesti, non in tutti. Se sono, per esempio, all’università, non posso dire “pigliare”, va bene? Se sono in banca, non posso dire “pigliare”. Se sto parlando di un argomento un po’ più complicato e dunque sto utilizzando una lingua più alta, non posso utilizzare “pigliare”. “Pigliare” è per quei contesti linguistici molto rilassati, con amici, molto informali, va bene, quindi non fa parte della lingua standard.

Ebbene, dunque, in questi giorni di freddo estremo e di sonno profondo, io ripeto a me stessa: “Forza, Simona, perché chi dorme non piglia pesci”. E dunque, se anche tu sei nella mia stessa situazione, ti dico: “Forza, perché chi dorme non piglia pesci”.

Grazie per il tuo ascolto e ci sentiamo la prossima volta con una nuova espressione idiomatica e una nuova tematica. Ciao!

Esercizi

Sorry! This part of content is hidden behind this box because it requires a higher contribution level ($4) at Patreon. Why not take this chance to increase your contribution?
blank
​

Condividi questo post

Facebook
Twitter
WhatsApp
blank
Comprensione Orale
Lernilango

#P141: Passeggiata a Napoli: Rita ci presenta la sua cittĂ 

🎙️In questa chiacchierata live io e Rita esploriamo le meraviglie di Napoli. Rita, direttrice didattica della scuola a Napoli, racconta con passione i vari quartieri della cittĂ , dai lussuosi Posillipo e Vomero ai piĂą autentici quartieri Spagnoli e SanitĂ . Insieme discutiamo della vivace cultura napoletana, dell’accoglienza calorosa della gente e delle numerose attrazioni, come il lungomare, il Vesuvio e la metropolitana artistica.

Scopri di più su https://lernilango.com.

Leggi Tutto »
blank
Comprensione Orale
Lernilango

#P140: Sicilia insolita: viaggio attraverso i quattro elementi (presentazione del viaggio di studio)

🎙️In questa chiacchierata io e Valeria annunciamo il nostro progetto “Sicilia insolita: viaggio attraverso i quattro elementi”. Dal 6 al 14 ottobre 2024, organizzeremo un viaggio di studio in Sicilia, combinando l’apprendimento della lingua italiana con un’esperienza culturale. Il viaggio si articolerĂ  attorno ai quattro elementi: terra, acqua, fuoco e aria, esplorando luoghi significativi della Sicilia. Rappresentazione autentica dell’Italia, passione per le tradizioni siciliane e importanza del contatto umano, saranno gli ingredienti chiave per creare un’esperienza autentica e immersiva per gli studenti.

Scopri di più su https://lernilango.com.

Leggi Tutto »
blank
Comprensione Orale
Lernilango

#P139: Il segreto della cucina di mia nonna

🎙️Anche se mi sforzo, non riesco a cucinare come mia nonna, e questo perchĂ© alla base della cucina della nonna c’è un piccolo segreto. In questo episodio ti parlerò di questo segreto e di come è legato all’apprendimento della lingua italiana, o, meglio, al raggiungimento di un livello avanzato.

Scopri di più su https://lernilango.com.

Leggi Tutto »

Puoi aumentare o diminuire la velocitĂ  dell’audio:

como diminuire la velocitĂ 

Puoi cliccare sulle parole (1) per aprire la loro definizione (2):

come consultare il vocabolario